sabato 19 gennaio 2013

Biancomangiare al Cocco con un Tocco di Rosso

Oggi vi propongo una ricetta che mi ricorda una di quelle giornate invernali con la neve soffice e i raggi di sole che fanno risaltare le bacche rosse di alcuni cespugli. E viaggiando su quel ricordo sono approdata a un morbido dolce al cucchiaio per ravvivare il grigiore delle giornate senza sole. J
La fresca dolcezza del cocco, la nota lievemente acidula delle bacche rosse e un pizzico di paprika a esaltare i sapori.
Biancomangiare al cocco con un tocco di rosso di Armonia Paleo

Biancomangiare al Cocco con un Tocco di Rosso

Ingredienti per 2 porzioni

Per il Biancomangiare al Cocco
Per il Tocco di Rosso 
Per la Decorazione
Procedimento

  1. Iniziare la preparazione del biancomangiare: mescolare in un pentolino l’agar agar con la farina di cocco, aggiungere il latte di cocco e il miele; bollire la crema per circa 2-3 minuti.
  2. Versare il composto in stampini da budino e mettere in frigorifero per almeno 3 ore a solidificare.
  3. Nel frattempo preparare il tocco di rosso con ribes e lamponi: lavare, asciugare delicatamente i frutti rossi e metterli in un mixer insieme al miele.
  4. Passare la salsa ottenuta attraverso un colino e filtrare per togliere i semini.
  5. Comporre il dolce decorando a vostro piacere con ribes, lamponi, un pizzico di paprika forte, chips e farina di cocco.
  6. Degustare il biancomangiare al cocco con la salsa di frutti rossi rimanente dalla decorazione.
Suggerimenti: Per estrarre facilmente i budini si possono utilizzare stampi in silicone.
Info: L'agar agar è un gelificante naturale ricavato dalle alghe, inodore e insapore. Ideale per addensare budini e creme, solidifica col freddo. 
Biancomangiare al cocco con un tocco di rosso di Armonia Paleo
Con questa ricetta partecipo al Contest del mese di Gennaio "Bianco e...un tocco di rosso!" indetto da Colors & Food 


Biancomangiare al cocco con un tocco di rosso di Armonia Paleo
del Contest di Colors & Food: Bianco e un Tocco di Rosso

Le mie ricette sono basate sulle linee guida Paleo, qui scopri di più sulla mia alimentazione e il mio stile di vita.
Per non perdere nessuna ricetta e ricevere gli aggiornamenti continua a seguirmi anche sulla pagina Facebook 

4 commenti:

  1. Ciao! Benvenuta nel nostro mondo di colori! Questa ricetta va bene, benissimo anzi e sono contenta che il tema ti abbia portato un ricordo bello e sensibile cone quello delle bacche: la neve mi rende euforica soprattutto per certe piccole cose come questa :)
    GRAZIE!! inserisco subito nella lista e ti abbraccio:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per avermi dato la possibilità di pensare al cibo entrando nel mondo del colore. Ti mando un euforico abbraccio. :))

      Elimina
  2. Con la scusa che ho pc impallato a casa ti sbircio nella pausa pranzo...qui trovo sempre degli spettacoli!!
    Sei una garanzia!! Invitante è dir poco. Complimenti davvero!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mara se lo assaggi lo rifai e non scordare il pizzico di paprika per scaldare i sapori. :-)

      Elimina

Inserisci un commento...

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.